Italia-Malta Pizza Association

Nel 2014 è nata un’associazione con sede a Malta ma attiva in tutto il territorio italiano e nel mondo: è Italia Malta Pizza Association, che riunisce più di 200 pizzaioli grazie ai quali si può espandere, nel mondo, l’arte della pizza.

Contro ogni superficialità, il presidente dell’associazione Giuseppe Paolini, già pluripremiato alle gare mondiali di Pizza Classica, Pizza Acrobatica, ecc., tiene a precisare come la vera pizza debba risultare digeribile, leggera, sottile e allo stesso tempo molto gustosa. È proprio lui, il “Pigmalione della Pizza”, ad aver ottenuto persino una certificazione dell’Unione Europea. Per questo, insiste Paolini, dovrebbe essere sempre insegnato ai futuri pizzaioli non solamente il procedimento di realizzazione della pizza, ma anche i posti giusti in cui reperire gli ingredienti più genuini e i prodotti migliori.

Uno dei plus dei corsi per pizzaioli di Italia Malta è proprio questo: la conoscenza in toto della pizza. A partire dalle materie prime, fino ad arrivare alla preparazione e a tutte le preparazioni possibili, come le alternative senza glutine o le bellezze della pizza artistica. Tutti i corsi dell’associazione sono tenuti in più luoghi, secondo le necessità degli iscritti, e si dividono in teoria, pratica e rilascio di attestazioni con certificato HACCP. Un’opportunità da non perdere, quindi, se si vuole raggiungere la fama di ottimo pizzaiolo, soprattutto perché i membri dell’associazione segue i nuovi arrivati passo dopo passo, fino all’inserimento in un vero e proprio albo che permetterà a chi cerca lavoro di avere un proprio spazio online per essere trovato.

I corsi non sono solamente rivolti a chi desidera diventare pizzaiolo. Ci sono quelli per partecipare a gare di livello internazionale, come il corso di Pizza Acrobatica, e poi c’è quello per diventare coach all’interno dell’associazione: il corso per Istruttori.

Gli istruttori pizzaioli verranno forniti di materiale didattico e vestiario adatto, e potranno insegnare a chi verrà dopo di loro come diventare un vero pizzaiolo. Ma non è finita: grazie a Italia Malta Pizza Association, chi ne fa parte può essere sempre inserito in gare, eventi e contesti stimolanti, come il prossimo Campionato Mondiale della Pizza Bianca che, giunto alla sua terza edizione, vedrà sfidarsi amatori e professionisti il 6 e il 7 febbraio 2017.